Gae Aulenti

Gaetana Aulenti, o Gae come la chiamano tutti, è nata a Udine nel 1927. Si è laureata nel 1953 al Politecnico di Milano, allora fucina di nuove idee per l’architettura volte a prendere i valori del passato e a rimodellare il contesto esistente. Questo sfociò nel movimento Neoliberty, al quale la Aulenti aderì in opposizione al razionalismo.

Le sue numerose realizzazioni includono il progetto del Musée d’Orsay di Parigi, Palazzo Grassi, l’Asian Art Museum di San Francisco, l’allestimento del Museo Nazionale d’Arte Moderna del Centro Georges Pompidou di Parigi, il progetto di Piazzale Cadorna a Milano, il Museo d’Arte Catalana di Barcellona e le ex Scuderie del Quirinale.