fbpx
Home » Catalogo » Arte Antica e Moderna » Quadri e Dipinti » Frunzo Vincenzo dipinto

Frunzo Vincenzo dipinto

Paesaggio di sera

"Paesaggio di sera" è il titolo del quadro  firmato e datato Vincenzo Frunzo 1961.

Periodo 1961Altezza 130 cmLarghezza 100 cmDiametro 2 cm Categorie , Tag , ,


Descrizione

Sul retro è presente l'etichetta della prestigiosa Galleria Numero Firenze di Fiamma Vigo dove il quadro è stato esposto. Fa parte del Movimento MAC.  
Tratto da M. Borzone, Vincenzo Frunzo anni ’50-60, Cavana arte Contemporanea, La Spezia, 2014
[...] Nel ’48 ebbe inizio la grande stagione del MAC (Movimento Arte Concreta), che durò fino al ’58. Fondatori furono Atanasio Soldati, Bruno Munari, Gianni Monnet e Gillo Dorfles, grande estimatore di Frunzo; con il termine concreto si mirava a potenziare la pittura e la scultura astratte (non figurative), completamente libere da ogni imitazione e riferimento col mondo esterno, opponendosi al postcubismo, al surrealismo e al neorealismo del dopoguerra. Vincenzo Frunzo entra in contatto col gruppo, la sua attività è frenetica, ne diventerà responsabile regionale. [...]Precursore della pittura materica, genere d’arte che dell’importanza conferita alla materia fa il suo primo privilegio (Dorfles) fu Prampolini, che, ad esempio, incollava la sabbia direttamente sulla tela, e che sicuramente influenzò Frunzo, con le sue partecipazioni al Premio del Golfo e, soprattutto, con la sua presenza al MAC. Non è possibile, e neppure corretto, inquadrare Frunzo in una sola corrente di quegli anni, escludendo le altre: fu un astrattista irrequieto, un informale convinto, un materico di prim’ordine, che alla fine degli anni Sessanta abbandonò l’astrazione per un linguaggio più naturalistico. Questo lo avvicina ad altri artisti che ebbero analoga sorte: Gian Carozzi, ai chiavaresi Luiso Sturla e Vittorio Ugolini, appartenenti al MAC, che lo ricordano come un aggregatore, sempre alla ricerca dell’incontro e dello scambio di idee, dinamico e propositivo.

Scheda tecnica

Materiale tecnica mistaPeriodo 1961Creatore Vincenzo Frunzo
Altezza 130 cmLarghezza 100 cmDiametro 2 cm

Tre motivi per comprare da noi

Perché acquistare da Egidi MadeinItaly?

Competenza

Sabrina Egidi è inscritta dal 2002 all’albo dei periti del Tribunale Civile e nell’albo dei periti della Camera di Commercio di Roma. Questo rappresenta una garanzia assoluta circa l’autenticità degli arredi proposti, e la veridicità del contenuto delle schede di presentazione.

Autenticità

I dipinti moderni, ove possibile, sono sempre accompagnati dalle autentiche delle rispettive Fondazioni e comitati di esperti. Riguardo la pittura antica ci avvaliamo delle expertises rilasciate da esperti riconosciuti a livello internazionale con qualifica C.E.C.O.A. ( Expert agréé de la Chambre Européenne des Experts-conseil en œuvre d’Art).

Esperienza

Sabrina Egidi è attiva nel mondo antiquario dagli anni ’80; serietà, competenza e professionalità hanno da sempre accompagnato il suo lavoro.
L’ apertura nel 2005 della galleria a Parigi, ha rappresentato il riconoscimento di Sabrina Egidi a livello internazionale attraverso la collaborazione con I più prestigiosi interior designers europei e mondiali.

DI NOI CI SI PUÒ FIDARE

News


Prodotti correlati