fbpx
Home » Catalogo » Antiquariato » SCULTURE » Sculture in legno » Cavallo da Giostra Firmato Freidrich Heyn XIX Secolo

Cavallo da Giostra Firmato Freidrich Heyn XIX Secolo

Scultura da carosello tedesca in legno

Cavallo da giostra in legno opera di Freidrich Heyn con etichetta originale.

Periodo Fine XIX secoloAltezza 153 cmLarghezza 140 cmProfondità 30 cmCOD EMI 383 Categorie , , Tag , ,


Descrizione




Modello detto del "Mezzo Cavaliere" epoca fine XIX secolo. Pubblicato sul libro Fairground Art di Richard Ward e Geoff Weedon.

La base é in legno con una struttura in metallo che permette di cavalcare il dondolo. La scultura originariamente policroma ha assunto una patina "à craquelure" che le dona un fascino inarrivabile. Gli occhi sono in vetro e la coda é naturale. Freidrich Heyn fu il primo celebre produttore di figure di caroselli e sculture per giostre. Nella copertina del suo catalogo del 1905, era scritto: "Fondatore e primo esperto affermato dell'industria delle giostre di Neustadt" qualificandosi inoltre come "La più grande e più importante fabbrica in Germania specializzata nei famosi cavalli di Dresda". Lo stile più popolare era quello in piedi con le zampe posteriori fissate alla piattaforma della giostra e le gambe anteriori tenute alte, sostenute da un supporto metallico. I modelli di lusso come il nostro, includevano un gradino in ferro ed un supporto a dondolo per far oscillare la scultura. Di tutti i cavalli da giostra europei, quelli di Freidrich Heyn sono i più sontuosi e sofisticati; l'intaglio dell’intera figura è delicato, ma sempre naturale come l’inconfondibile testa imponente ma con il naso piccino. L’espressione generale è sempre e comunque estremamente gentile, con occhi in vetro molto realistici e le orecchie orientate sempre un pò in avanti. Il dettaglio che sembra non aderire alle rigide linee preordinate, é la criniera; qui gli intagliatori avevano la libertà di scolpire i ciuffi  spazzati dal vento secondo la propria ispirazione, e quelli del nostro cavallo da giostra hanno uno charme senza pari.

Nelle corti tedesche del diciottesimo secolo, lo stile di vita dei nobili era regolato da un rigido galateo formale e al centro di tutto vi erano gli spettacoli che si svolgevano nelle corti; in questo modo l’aristocrazia cercava in tutti i modi di ricreare lo splendore della Reggia di Versailles. I vestiti, così come le acconciature, imitavano la moda parigina, mentre la lingua francese, insieme ad un tedesco aulico, erano indispensabili per una conversazione fra persone altolocate. I giovani aristocratici tedeschi, seguendo la tradizione del Grand Tour nelle capitali europee, si sentivano obbligati a soggiornare lungamente a Parigi. Jeu de Bague Egualmente il famoso torneo aristocratico francese, chiamato Jeu de Bague, che significa Gioco dell’Anello, fu importato nelle corti di Germania. Fu in seguito a ciò, che si iniziarono a realizzare delle giostre ad imitazione dei tornei dell’aristocrazia di corte francese. Freidrich Heyn Nel 1870 Freidrich Heyn fondò la sua fabbrica di manufatti in legno intagliati a Neustadt, vicino Dresda, mentre molti villaggi al confine tra la Baviera e la Turingia erano impegnati nella produzione di giocattoli per le scuole e gli asili tedeschi. Presto la ditta di Freidrich Heyn iniziò a produrre una vasta selezione di cavalli, animali, carri, slitte, gondole, barche, automobili e altre figure per giostre finemente intagliati. Freidrich Heyn agli inizi, era sopratutto famoso per le sue figure decorative, in particolare, i cosiddetti “Cavalli di Dresda", mentre dopo la Grande Guerra iniziò la produzione di veri e propri caroselli completi. Il nostro modello é pubblicato nel libro Fairground Art di Richard Ward e Geoff Weedon a pagina 45.

Scheda tecnica

Materiale Legno, ferroColore Grigio, neroPeriodo Fine XIX secoloCreatore Freidrich HeynProduttore Freidrich HeynProvenienza Collezione privata italianaCondizioni Buone
Altezza 153 cmLarghezza 140 cmProfondità 30 cm

Tre motivi per comprare da noi

Perché acquistare da Egidi MadeinItaly?

Competenza

Sabrina Egidi è inscritta dal 2002 all’albo dei periti del Tribunale Civile e nell’albo dei periti della Camera di Commercio di Roma. Questo rappresenta una garanzia assoluta circa l’autenticità degli arredi proposti, e la veridicità del contenuto delle schede di presentazione.

Autenticità

I dipinti moderni, ove possibile, sono sempre accompagnati dalle autentiche delle rispettive Fondazioni e comitati di esperti. Riguardo la pittura antica ci avvaliamo delle expertises rilasciate da esperti riconosciuti a livello internazionale con qualifica C.E.C.O.A. ( Expert agréé de la Chambre Européenne des Experts-conseil en œuvre d’Art).

Esperienza

Sabrina Egidi è attiva nel mondo antiquario dagli anni ’80; serietà, competenza e professionalità hanno da sempre accompagnato il suo lavoro.
L’ apertura nel 2005 della galleria a Parigi, ha rappresentato il riconoscimento di Sabrina Egidi a livello internazionale attraverso la collaborazione con I più prestigiosi interior designers europei e mondiali.

DI NOI CI SI PUÒ FIDARE

Prodotti correlati